Subscribe to Zinmag Tribune
Subscribe to Zinmag Tribune
Subscribe to Zinmag Tribune by mail

ROMA - Per il terzo anno consecutivo, il Cinema all'aperto torna ad animare Villa Medici. Dopo il successo delle edizioni precedenti, quest'anno un programma ancora più denso, che permette di rivedere in pellicola e, nel bellissimo scenario dei giardini di Villa Medici i grandi film della storia del cinema, illustrando il tema della musica nel cinema.
La prima settimana, da lunedì 13 a venerdì 17 luglio, cinque film sull'Opera, tra cui capolavori del genere realizzati da grandi registi come il Don Giovanni di Losey, La Traviata di Zeffirelli e La Bohème di Comencini, e due omaggi francesi a Puccini, Madame Butterfly di Frédéric Mitterrand e Tosca di Benoît Jacquot.
La seconda settimana, da lunedì 20 a venerdì 24 luglio, il filo conduttore musicale si svilupperà con un omaggio a cinque grandi compositori francesi, quali Michel Legrand con Les Demoiselles de Rochefort di Jacques Demy, George Delerue per Jules et Jim di François Truffaut, Maurice Jarre per Gli effetti dei raggi gamma su Matilde, primo film realizzato da Paul Newman, e ancora Vladimir Cosma per Ballando ballando di Ettore Scola, fino ad arrivare ad Alexandre Desplat e alla sua creazione per The Queen di Stephen Frears.
Infine, avremo l'onore di chiudere il ciclo CINEMA IN MUSICA con un omaggio a Nino Rota che prevede la proiezione della mitica trilogia di Francis Ford Coppola, Il Padrino I, II e III, dal 27 al 29 luglio.

EVENTI SPECIALI
Tre eventi speciali arricchiscono la programmazione di quest'anno.
Domenica 19 luglio alle 21.00 la proiezione di Home di Yann Arthus-Bertrand: l'uomo ha rotto un equilibrio di quasi 4 miliardi di anni di evoluzione della Terra e mette il suo futuro in pericolo. Il prezzo da pagare è pesante, ma è troppo tardi per essere pessimisti: all'umanità restano appena dieci anni per prendere coscienza del suo sfruttamento smisurato delle ricchezze della terra e per modificare il suo stile di vita consumista. Offrendoci le immagini inedite di più di 50 paesi visti dal cielo, facendoci condividere il suo stupore e la sua inquietudine, con questo film Yann Arthus-Bertrand posa la prima pietra di un edificio che dobbiamo costruire tutti insieme.
(Con il sostegno di PPR).
Sabato 25 luglio accoglieremo per la prima volta La Notte dei pubblivori: per tutta la notte saranno proiettati gli spot pubblicitari più belli dell'anno, ma anche una selezione di spot meno recenti amati dagli appassionati di pubblicità.
Venerdì 31 luglio: Chiusura del ciclo Cinema in musica con un concerto eccezionale del Traffic Quintet di Alexandre Desplat, che suoneranno la musica dei film proiettati su uno schermo cinematografico posto sullo sfondo.
Alexandre Desplat è stato consacrato in Francia per le sue partiture dei film di Jacques Audiard, e grazie a pellicole come La ragazza con l'orecchino di perla, Syriana o, più recentemente, Il curioso caso di Benjamin Button, ed è diventato uno dei compositori europei più attivi di Hollywood. Alexandre Desplat è stato nominato agli Oscar nel 2009 e nel 2007, rispettivamente per Il curioso caso di Benjamin Button e The Queen. Negli anni ha vinto numerosi premi per diversi film.

Info: www.villamedici.it
You can leave a response, or trackback from your own site.

0 Response to "CINEMA - L'été de la Villa Médicis, cinema all'aperto e musica con Alexandre Desplat"

In Redazione

Le mie foto
* Contatti: info@spectacle.it - Spectacle Magazine di Cultura francese in Italia Direttore responsabile: Paolo Bignamini Reg. Trib. di Milano n 745 del 28/10/1998